News 24 ore

Nei Prossimi mesi potrebbe mancare di tutto!

Nei prossimi mesi potrebbe veramente mancare di tutto e credimi il titolo di questo video non è per niente esagerato perché i dati che ti mostrerò oggi potrebbero farti rimanere scioccati i ritardi e disservizi le anomalie si stanno accumulando guardate questo grafico un attimino preso dal sito del fondo monetario internazionale magari tu dirai difficile da leggere un grafico scritta in inglese no non è difficile per niente.


Segue il grafico ti mostra i tempi di consegna dei fornitori negli stati uniti e nell’unione europea e dimostra come hanno raggiunto livelli record dalla fine del 2020 cioè non c’è molto da capire da una linea che va verso il basso quindi cosa sta accadendo si sta di fatto bloccando l’approvvigionamento il che vuol dire che potrebbe mancare veramente di tutto nelle prossime settimane potresti ritrovarti scaffali dei negozi vuoti store centri commerciali i problemi di approvvigionamento potrebbero dal mio punto di vista sicuramente aumenteranno anche nelle prossime settimane il perché è facile detto è facile da dire.

grafico supply chain

Ci avviciniamo al Natale

Cioè ci stiamo avvicinando a natale ed è evidente che la domanda di prodotti servizi aumenta in quel periodo e già c’è un collo di bottiglia un qualcosa che intasano la situazione per cui ci sono dei problemi di approvvigionamento figuriamoci tra qualche settimana ora sia chiaro questo problema finirà come tutte le cose sulla faccia della terra prima o poi vengono risolte ma ripeto dato che stiamo andando incontro ad un momento come il natale che è molto particolare è evidente che su problema noi ce lo porteremo per tutto l’autunno inverno e le conseguenze sono imprevedibili questo deve esservi chiaro le conseguenze della mancanza di alcune materie prime prodotti servizi sono completamente imprevedibili ed è per questo motivo che mi devi seguire ancora per un attimo perché tutto ciò tutto quello che ti ho appena illustrato si va a sommare con il problema dell’inflazione guardate questi dati sole 24 ore ci dice russia inflazione totalmente fuori controllo siamo ragazzi all 8 per cento cioè e non so se è chiaro.


Guardate la stampa perché se ne sono accorti anche loro riportano i dati di un’impresa il titolo è questo aumento dei prezzi fuori controllo fino al 50 per cento esso s inflazione ancora wall street italia prezzi fuori controllo più 50 per cento con aumento dell’inflazione insomma anche questa volta i nostri governanti e i banchieri centrali hanno superato se stessi non hanno mai fatto tanti danni con le loro scelte politiche ed economiche partendo dai lockdown tutto ciò che si sono inventati per seguire alle politiche espansionistiche accomodanti adesso avete capito dove cielo accomodano.

Mai fatto tanti danni nella storia dell’umanità

tutto ciò che sta per scatenarsi sì avete capito bene che sta per scatenarsi e attenzione qui il problema adesso te lo spiego colpisce tutti colpisce chi ha i soldi e chi non li ha cioè qui il problema colpisce le persone e non riusciranno ad andare a comprare e a fare la spesa con lo stipendio che si ritrovano alla fine del mese.

Ma purtroppo colpirà anche quelli che possono permettersi un aumento dei prezzi e vi spiego perché prima però le soluzioni perché spesso molti di voi nei commenti bello il video informazione ma le soluzioni ebbene all’interno di questo canale abbiamo parlato tanto forse troppo per alcuni di voi delle soluzioni in questo canale da sempre da sempre dal 2017.

Comprare Bitcoin ora cosa da pazzi.

Si parla di oro e bitcoin oro è cryptovalute ora comprare bitcoin in questo momento in questa fase in cui ha rotto i massimi e cioè ai massimi di tutti i tempi il suo prezzo dal mio punto di vista dal mio modesto punto di vista è roba da pazzi scatenati ecco quello detto così ci chiariamo velocemente su questo punto cioè io non lo so dove bit come può arrivare nei prossimi mesi a 70 già già arrivato quasi a 80 100 120 non lo so potrebbe crollare di nuovo non lo so.

Ognuno di voi sa che stiamo entrando in una bolla siamo all’interno di una bolla esponenziale che prima o poi imploderà poi vedremo se sarà un super ciclo oppure no però a me mi sa tanto di aria di super bolla.

Oro e Palladio a meno che voi non sappiate ad esempio investire in gas o in materie prime ok ma li stiamo parlando di altri livelli perché è evidente che se è vero com’è vero che è l’aumento delle materie prime tre era tanta povertà è anche vero che i trader i grandi fondi di investimento stanno facendo numeri da capogiro investendo sulle materie prime investendo sul gas e non sono il punto però è che sarà molto difficile per chi non si è mosso in anticipo rispetto a quello che sta accadendo sostenere e mantenere l’aumento smisurato dei prezzi.

Aumenta Tutto!

Dicevamo qui aumenta tutto commenta il gas la farina aumenta la pasta aumenta la benzina sta schizzando tutto e questo sostanzialmente cosa vuol dire vuol dire che ci rimarranno meno soldi in tasca cioè loro ti dicono che non aumentano le tasse no e le tasse rimangono ferme che i salari che questo è il momento di dare e non di richiedere.

Ve lo spiego con le parole del sole24ore cresce l’allarme sui rincari del grano eva fin qui lo sapevamo che dopo cinque mesi consecutivi di rialzi ha ormai raggiunto livelli di prezzo superiori a quelli che un decennio fa scatenarono rivolte del pane in numerosi paesi del mondo.

Non so se è chiaro se non ti ancora chiaro ti do altri numeri banane più 70 per cento funghi più 50 per cento patate e più 35 per cento per e più 25 per cento zucche più 25 per cento pane più 10 per cento pasta più 30 per cento carne più 5 per cento latte più 5 per cento che sta aumentando tutto capite cosa stiamo rischiando ma qui il rischio è che mancherà di tutto ciò è per assurda natale possono mancare i giocattoli per i bambini le palline da tennis e il pallone per giocare a calcio potrebbe veramente mancare di tutto cioè nelle prossime settimane questo l’allarme che vi sto lanciando e che vi ho già lanciato in altri video ma la situazione sta andando a peggiorare con i dati che vi sto mostrando che sono ufficiali.

Potrebbe mancare di tutto potremmo ritrovarci con gli scaffali vuoti in basso centri commerciali gli store e supermercati e vi dico di più potrebbe venire a mancare il carburante alle pompe di benzina potrebbe essere necessario razionalizzare dove il gas in sostanza potranno vivere un ritorno al passato a 30 anni fa.

Il video completo con tutte le info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *